Buenos Aires in 4 giorni – ispirato da Lonely Planet

Buenos Aires in 4 giorni – ispirato da Lonely Planet

Mentre il volo KL701 vola sulla città prima dell’atterraggio, non riesco a tracciare i confini di questa metropoli da 3.000.000 di abitanti, vedo una distesa infinita di case basse mescolarsi al verde e perdersi all’orizzonte.

Traccio mentalmente i miei itinerari per i prossimi 4 giorni: La Boca, Florida, Plaza de Mayo, San Telmo, Recoleta, Palermo etc. etc. chissà dove saranno rispetto a quel reticolo di strade e a quel tappeto infinito di case luccicanti di lamiera.

Atterro, sono le 9 del mattino, prendo un taxi verso il centro e dopo le raccomandazioni dell’autista e quelle della receptionist mi tuffo nella città. Intorno a me sempre la frase “attento alla camera!”

L’aspettativa di trovare per strada un’ atmosfera di festa e dappertutto il suono dei bandoneòn viene presto delusa. Mentre i murales mi appaiono ovunque in tutto il rumore dei loro colori e mi raccontano di quanto i Porteni siano legati alla loro storia e agli eventi che hanno portato alla autonomia del Paese.

Mi trovo presto agganciato ad una corrente di gente che attraversa la città con passo veloce e con lo sguardo che sembra sfuggire ad ogni mio incrocio. La paura e l’ansia lasciano il posto alla curiosità e così scopro presto che il tango per le strade è solo una attrazione per turisti, così come le “4 strade praticabili” della Boca sono un residuo di folclore e colore da cartolina.

Passo per le strade intorno ai musei e ai monumenti che arricchiscono Buenos Aires e scopro che il tango nelle milongas suona malinconico dalle 3 del pomeriggio, ma sprigiona la sua carica sensuale solo dopo le 23, quando vi si mescolano suoni, voci e luci in un’atmosfera calda e densa di profumi che mi riportano agli anni ’60.

Queste fotografie fermano quei momenti che più di altri raccontano i miei stati d’animo nei 4 giorni in giro per Buenos Aires.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *